800.92.60.16
Chiama Gratuitamente Sorgedil

Contatta Sorgedil Isolamenti Acustici
800.92.60.16
Vai ai contenuti
Oppure Richiedi Gratuitamente:
Compila per essere contattato:

Obblighi e Limiti Acustici per Mense Aziendali e Ristorazione Collettiva

Isolamento Acustico ed Insonorizzazione Sorgedil

OBBLIGHI E LIMITI ACUSTICI PER MENSE AZIENDALI E RISTORAZIONE COLLETTIVA


Insonorizzazione Mensa

Per le mense aziendali e le attività di ristorazione collettiva in genere, comprese ad esempio le mense delle scuole e delle università, degli ospedali e delle case di cura o degli istituti religiosi, sono in vigore diversi e numerosi obblighi normativi connessi con il tema dell'inquinamento acustico.

Li elenchiamo qui sotto.

Relazione di impatto acustico ex art.8, comma 2 L.447/95


L'attività di mensa aziendale è esplicitamente indicata nell'Allegato B al DPR 227/2011 tra le attività NON rumorose per cui non occorre presentare la documentazione acustica prevista dalla L. 447/95.

In particolare, questa deroga vale solo se non sono in uso impianti di diffusione sonora e se non vengono organizzati eventi musicali (né con musica dal vivo né diffusa).

Nel caso in cui la mensa aziendale abbia, al contrario, un impianto di diffusione per la musica, occorre verificare che emissioni produce. Nel caso in cui esse siano inferiori ai limiti definiti dal documento di classificazione acustica del proprio comune, allora, al posto della Relazione di impatto acustico sarà sufficiente presentare una dichiarazione sostitutiva di atto notorio di impatto acustico.

In caso contrario, occorre presentare la Relazione prevista dalla legge e firmata da un tecnico competente di acustica.



D.Lgs. 81/2008


Quando l'attività di ristorazione collettiva è aziendale e si svolge nei locali di pertinenza di una azienda/impresa, è soggetta anche alle prescrizioni in tema di sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro.

La legge prevede che anche il Rumore sia inserito, come agente fisico, nel DVR, ovvero nel documento di valutazione dei rischi per la salute e sicurezza. Oltre ai rumori cui gli addetti aziendali sono sottoposti durante la loro quotidiana attività fisica, una riflessione è d'obbligo anche sul livello sonoro presente negli spazi adibiti alla pausa per il pasto.

La mensa aziendale è un luogo molto sensibile dal punto di vista del rumore perché accoglie un numero e una concentrazione molto alta di persone. Le conversazioni di tutti, infatti, mettono alla prova la qualità acustica dell'ambiente e il rischio è che, a causa dell'eccessivo rumore di fondo, ognuno sia costretto ad alzare un po' la voce per farsi sentire provocando così uno spiacevole effetto a catena che peggiora il comfort e aumenta lo stress.

Sorgedil è disponibili ad aiutare i datori di lavoro ad approfondire questi aspetti.

Certificazione UNI CEI 11352


Sempre in tema di mense aziendali e di rumore dovuto al riverbero dei suoni e delle voci, esiste una best practice del settore - la normativa UNI 11352, che prevede alcuni limiti a questo effetto.

Definisce, infatti, un valore massimo accettabile per il tempo di riverbero dei suoni che è 0,9 secondi a frequenza media; valori superiori a questo limite non sono considerati idonei alla permanenza di persone per la pausa pasto.

Nel caso in cui una mensa aziendale avesse parametri che la rendono non idonea dal punto di vista del benessere acustico, la certificazione impone di fare modifiche alla struttura o di intervenire con l'installazione di materiali fonoassorbenti per l'isolamento acustico e la correzione acustica dei locali.
 

Preventivo Insonorizzazione Locale


Tags: correzione acustica mensa, isolamento acustico mensa, insonroizzazione mensa, riduzione riverbero mense


VOCI CORRELATE

CENTRI OPERATIVI

PIEMONTE: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli
LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese
EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia
VENETO: Verona, Vicenza
LIGURIA: Genova, Savona
LAZIO: Roma e Provincia
SICILIA: Ragusa e Provincia
SARDEGNA: Tutta l'Isola




Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti