SORGEDIL - Isolamento acustico controparete confinante - Isolamento Acustico ed Insonorizzazione Sorgedil

Vai ai contenuti

Menu principale:

SORGEDIL - Isolamento acustico controparete confinante

Blog Isolamento Acustico ▼ > Articoli Isolamento Acustico
ISOLAMENTO ACUSTICO PARETE CONFINANTE


Isolamento acustico parete confinante? L’esperienza quotidiana di chi vive in appartamenti o case a schiera aventi pareti divisorie in comune con altre unità dimostra come uno dei problemi più lamentati sia il disagio provocato dai rumori attraverso le partizioni verticali.

Il DPCM 5.12.97 prescrive che tutte le partizioni verticali tra ambienti abitabili di distinte unità immobiliari debbano essere dimensionate per raggiungere (in opera) un potere fonoisolante apparente di almeno 50 dB. Fanno eccezione solo le partizioni di edifici adibiti a ospedali, cliniche, case di cura e assimilabili, per i quali vige il limite di 55 dB.

È ormai comunemente condiviso il fatto che il limite di 50 dB è tutt’altro che un limite di comfort. Infatti, accade spesso che, a pesanti lamentele circa l’isolamento acustico di partizioni verticali, corrisponda invece il pieno rispetto dei limiti di norma, quando si proceda alla verifica strumentale in opera.

Tali esperienze dovrebbero imporre di procedere sempre a rilievi fonometrici prima di esprimere qualsiasi giudizio tecnico in merito al grado di isolamento acustico di una partizione. D’altra parte, esiste ormai una casistica consolidata di situazioni nelle quali le lamentele dei fruitori degli immobili sono ben giustificate. In particolare tratteremo qui due differenti problematiche definibili come cause principali dell’insufficiente isolamento acustico di pareti e mostreremo come è possibile affrontare la loro bonifica acustica.




Descrizione intervento di isolamento acustico della parete confinante:

La controparete fonoisolante sarà svincolata dal muro esistente e realizzata con la posa a pavimento ed a soffitto di un profilo in acciaio zincato sezione U da mm 50 senza punti di ancoraggio alla parete esistente; qualsiasi punto di contatto del solo profilo con le strutture murarie avverrà con interposizione di un speciale nastro antivibrante; in verticale con un passo di 600 mm verranno disposti dei profili in acciaio sezione H da mm 50; l’intercapedine tra i profili metallici sarà riempita con materiale fonoassorbente ad alta prestazione (spessore 7 cm) ; sarà poi completato il rivestimento con DUE lastre in cartongesso accoppiata su di un lato con una massa fonoisolante e antivibrante in gomma spessore 15 mm; sigillatura e rasatura dei punti di giunzione con idoneo nastro coprigiunto e stucco; parete pronta a ricevere le normali finiture ( a vs. carico).

L'isolamento acustico di una parete da spesso ottimi risultati. Bisogna però considerare la perdita di isolamento acustico lunghe le superfici laterali. L'isolamento acustico dai rumori aerei da noi ottenuto è sempre ottimo, il rumore di tipo meccanico (calpestio) aggirerà in parte il nostro isolamento.


Video dimostrativo


Vedi foto Soluzione Tranquillità Superior con tinteggiatura ( CONSIGLIATA )







Caso di stratigrafia non idonea

Ci riferiamo qui a tipologie costruttive di vasto impiego (passato ma anche sorprendentemente attuale) ovvero a partizioni verticali costituite da pareti monolitiche in laterizio porizzato di spessore 25 o 30 cm oppure da pareti stratificate in doppio tramezzo tradizionale di spessore 8 cm con intercapedine di qualche centimetro d’aria o di polistirene.

Tali elementi divisori sono in gran parte caratterizzati da poteri fonoisolanti apparenti (cioè misurati in opera) dell’ordine di 45-46 dB; si tratta pertanto di pareti non a norma (figura 1).

Riportiamo qui i risultati ottenuti in sette casi, all’uopo selezionati, in cui le pareti divisorie tra distinte unità immobiliari rientravano nella tipologia appena descritta. Sono state scelte partizioni aventi condizioni al contorno simili, di divisione tra camere da letto o zone giorno, di dimensioni 2,70 x 4,00 m circa, interposte tra solai in laterocemento. Per tutte queste situazioni si poteva escludere la presenza di ponti acustici di particolare rilevanza tecnica.

La bonifica acustica è stata progettata partendo dall’esame delle stratigrafie delle partizioni, analizzando l’impianto distributivo delle unità interessate e di quelle confinanti.

Particolare attenzione è stata posta nell’analisi dei risultati delle misure fonometriche condotte in situ sullo stato di fatto delle pareti oggetto di contestazione. Tutte le prove strumentali sono state eseguite da Tecnici Competenti in Acustica Ambientale secondo le norme tecniche UNI EN ISO 140-4 e UNI EN ISO 140-14. Una volta individuato in maniera univoca il tipo di problematica, si è provveduto a realizzare soluzioni per la bonifica acustica mediante l’applicazione di sistemi a secco, costituiti da contropareti con struttura e lastre in cartongesso ad alta densità accoppiate a membrane polimeriche massive fonoimpedenti e intercapedine riempita a saturazione con fibra di poliestere, adeguatamente progettati
secondo la letteratura tecnica e l’esperienza acquisita. La tipologia di controparete utilizzata in ciascun caso ha la medesima stratigrafia ed è costituita da prodotti installati da squadre specializzate.

Alcuni vincoli alla progettazione sono stati posti dalla Committenza e dal buon senso:

• si è potuto intervenire esclusivamente nell’unità del lamentante;

• si è dovuto optare per una tipologia di intervento non invasiva, sufficientemente economica e rapida, trattandosi di unità arredate e abitate;

• si è dovuto limitare lo spessore globale della controparete, dovendo evitare, anche per questioni amministrative, eccessive riduzioni di volumi e superfici degli ambienti trattati.

I risultati ottenuti dopo gli interventi di bonifica evidenziano la rispondenza ai requisiti imposti dalla normativa per quanto riguarda il potere fonoisolante apparente misurato testando le nuove stratigrafie. Tuttavia è fondamentale considerare non solo la prestazione della parete valutata in indice unico R’ w , ma anche l’andamento in frequenza del potere fonoisolante apparente. Si riportano a titolo esemplificativo i risultati ante e post operam ottenuti in un edificio residenziale di recentissima realizzazione a Montecchio Maggiore.




Isolamento acustico parete confinante: Caso di ponti acustici

Le esperienze suesposte non dovrebbero indurre a conclusioni affrettate circa la facilità di incrementare il potere fonoisolante apparente di una parete divisoria. Numerosi sono, infatti, i casi nei quali lo scarso isolamento acustico di partizioni è dovuto non alla prestazione della parete in sé, ma alla presenza di più o meno evidenti percorsi di trasmissione laterale. È tipico il caso delle pareti che dividono ambienti aventi copertura in legno, tra i quali spesso i fruitori non solo segnalano la trasmissione di rumori, ma anche di odori provenienti dai vani abitati. In questa situazione, la misura del potere fonoisolante apparente può fornire risultati ampiamente non a norma (anche dell’ordine di 35 dB) per pareti che, in altre condizioni al contorno, possono presentare prestazioni molto superiori al limite di norma, come, per esempio, le pareti in cartongesso a doppia struttura, per le quali può essere corretto aspettarsi valori di potere fonoisolante apparente dell’ordine di 60 dB o superiori. Spesso, però, l’eliminazione del ponte acustico non è di facile attuazione. Infatti, in sede di rilievo fonometrico per la misura del potere fonoisolante apparente con strumentazione standard e secondo le modalità previste dalle norme della serie UNI EN ISO 140, si valuta la «prestazione media» della partizione. In queste condizioni è possibile individuare esclusivamente i ponti acustici macroscopici, l’eliminazione dei quali è spesso facilmente attuabile con interventi che ostacolano i percorsi di comunicazione diretta.



Più interessanti e più difficili da accertare sono invece i ponti acustici non macroscopici, parimenti nocivi, i quali possono essere individuati e analizzati con precisione con l’impiego della sofisticata tecnica dell’intensimetria. Tale tecnica consente di determinare non solo la grandezza scalare della pressione sonora trasmessa, ma ne permette anche la mappatura vettoriale. In altri termini, l’analisi intensimetrica consente di studiare punto per punto la distribuzione del rumore trasmesso attraverso una partizione, potendo così individuare la presenza di fori, aperture, tracce di impianti e anomalie locali delle membrature e dei nodi costruttivi.

L’esperienza su moltissimi casi reali dimostra che interventi tecnicamente ordinari e economicamente non impegnativi consentono di incrementare notevolmente il potere fonoisolante apparente delle partizioni verticali, fatti salvi alcuni dettagli costruttivi che, come generalmente accade, rappresentano il discrimine tra buoni e pessimi risultati. Tuttavia, la stessa esperienza consiglia di procedere sempre a un rilievo fonometrico preliminare finalizzato alla puntuale comprensione dello stato di fatto dei luoghi. Solo un’analisi strumentale preliminare, più o meno approfondita e sofisticata a seconda dei casi, consente di individuare l’esatta natura del disagio lamentato, evitando azioni che potrebbero risultare costose e/o inutili. Innumerevoli sono, infatti, da un lato, i casi di situazioni risolte efficacemente con un investimento irrisorio o, dall’altro, di interventi disagevoli ed economicamente importanti che semplicemente non hanno generato alcuna modifica delle condizioni iniziali.

Scopri le nostre soluzioni

Insonorizzazione controparete fonoisolante
Insonorizzazione controparete fonoisolante


Isolamento acustico controparete fonoisolante

Isolamento-acustico-controparete-fonoisolante

Tags: isolamento acustico parete confinante, isolamento acustico pareti divisorie appartamenti, insonorizzare parete cartongesso, isolare acusticamente una parete divisoria


tags: isolamento acustico pareti, isolamento acustico pareti esistenti, isolamento acustico pareti interna, isolamento acustico pareti esterna, isolamento acustico pareti cartongesso, isolamento acustico parete divisoria, isolamento acustico pareti perimetrali, isolamento acustico pareti divisorie prezzi, isolamento acustico pareti verticali, isolamento acustico parete divisoria, isolamento acustico parete interna esistente, isolamento acustico parete interna, isolamento acustico parete bagno, isolamento acustico parete mattoni pieni, insonorizzazione pareti, insonorizzazione parete, insonorizzazione pareti interne, insonorizzazione parete divisoria, insonorizzazione pareti cartongesso, insonorizzazione parete interna, insonorizzazione pareti interne, insonorizzazione parete casa, insonorizzazione parete costo, insonorizzazione pareti costo, insonorizzazione pareti prezzi, insonorizzazione parete prezzo, insonorizzazione pareti preventivo, insonorizzazione parete preventivi, insonorizzazione parete confinante, insonorizzazione parete camera, insonorizzazione parete camera da letto, insonorizzazione pareti stanze, insonorizzazione parete confinante, insonorizzazione parete casa, insonorizzazione parete abitazione, insonorizzazione pareti appartamenti, insonorizzazione pareti ville a schiera, insonorizzazione pareti villa bifamiliare, insonorizzazione pareti abitazione, insonorizzazione pareti locali, insonorizzazione pareti condominio, insonorizzazione pareti piombo, insonorizzazione pareti eraclit, insonorizzazione muro interno, insonorizzazione muro confinante, insonorizzazione tavolato, insonorizzazione muro divisorio, insonorizzazione mattone forato, insonorizzazione parete vicino rumoroso, insonorizzazione pareti bagno, isolamenti acustici pareti divisorie, isolamenti acustici pareti interne, isolamenti acustici pareti confinanti, isolamento acustico pareti verticali, come isolare acusticamente una parete, come isolare acusticamente una parete confinante, isolamento acustico controparete, isolamento acustico contropareti, insonorizzazione controparete, insonorizzazioni contropareti, pareti isolanti acustiche, pareti isolanti, pareti insonorizzate, pareti insonorizzanti, pareti fonoisolanti, pareti fonoassorbenti, pareti divisorie fonoassorbenti, pareti acustiche, parete insonorizzata, pannelli fonoassorbenti per pareti, pannelli fonoassorbenti per pareti interne, materiale insonorizzante per pareti, materiale fonoassorbente per pareti, isolazione acustica pareti, isolare pareti interne, isolanti acustici per pareti interne, isolanti acustici per pareti, isolanti per pareti interne, isolanti acustici per pareti, isolante acustico per pareti, isolamento termoacustico pareti, isolamenti acustici per pareti, isolamento acustico delle pareti, calcolo isolamento acustico pareti, coibentazione acustica pareti, coibentazione acustica pareti interne, come insonorizzare una parete
CONTATTI














I nostri uffici sono Aperti:
dal Lunedì al Venerdì (9.00 - 13.00) e (14.00 - 18.00)


Perchè aspettare? Chiama!


Tutti i numeri sono attivi negli orari sopra indicati: ufficio, cellulare e numero verde.


oppure gratis...

oppure...

CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE
: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

SICILIA: Ragusa e Provincia

SARDEGNA: Tutta l'Isola

OPERIAMO NELLE ZONE: Milano, Como, Lissone, Abbiategrasso, Desio, Bergamo, Sesto San Giovanni, Bresso, Novara, Cantu, Torino, Brescia, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio, Varese, Monza e Brianza, Mariano Comense, Cinisello Balsamo, Legnano, Rho, Cologno Monzese, Bollate, Paderno Dugnano, Rozzano, Corsico, Segrate, San Donato Milanese, Pioltello, San Giuliano Milanese, Seregno, Cesano Maderno, Limbiate, Brugherio, Vimercate, Nova Milanese, Giussano, Meda, Seveso, Bovisio Masciago, Cernusco sul Naviglio, Garbagnate Milanese, Buccinasco, Rozzano, Lainate, Cesano Boscone, Muggio, Carate Brianza, Varedo, Agrate Brianza, Concorezzo, Arcore, Erba, Olgiate Comasco, Cermenate, Fino Mornasco, Magenta, Cornaredo, Novate Milanese, Cusano milanino, Senago, Arese, Melzo, Trezzano sul Naviglio, Cormano, Gorgonzola, Settimo Milanese, Nerviano, Cassano d'Adda, Melegnano, Pieve Emanuele, Trezzo sull'Adda, Solaro, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno, Cassano Magnago, Somma Lombardo, Tradate, Samarate, Malnate, Castellanza, Luino, Cardano al Campo, Caronno Pertusella, Lonate Pozzolo, Olgiate Olona, Fagnano Olona, Induno Olona, Sesto Calende, Merate, Calonziocorte, CasateNovo, Valmadrera, Mandello del Lario, Galbiate, Oggiono, Missaglia, Olginate, Colico, Biassono, Verano Brianza, Besana in Brianza, Villasanta, Bernareggio, Cernobbio, Mozzate, Inverigo, Appiano Gentile, Turate, Lomazzo, Lurate Caccivio, Seriate, Dalmine, Treviglio, Albino, Romano di Lombardia, Caravaggio, Alzano Lombardo, Osio Sotto, Nembro, Stezzano, Ponte San Pietro, Bareggio, Lentate sul Seveso, Cerro Maggiore, Opera, Vimodrone, Corbetta, Rescaldina, Carugate, Busto Garolfo, Cassina de Pecchi, Cesate, Mediglia, Paullo, Sedriano, Castano Primo, Cornate d'Adda, Inzago, Bussero, Basiglio, Pessano con Bornago, Gaggiano, Vignate, Pogliano Milanese, Magnago, Vittuone, Cuggiono, Assago, San Vittore Olona, San Colombano al Lambro, Lacchiarella, Pozzuolo Martesana, Turbigo, Binasco, Vanzago, Vaprio d'Adda, Motta Visconti, Robecco sul Naviglio, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese, Pregnana Milanese, Settala, Gessate, Arconate, Pantigliate, Casorezzo, Cambiago, Rosate, Truccazzano, Cerro al Lambro, Rodano, Borgomanero, Trecate, Arona, Galliate, Oleggio, Cameri, Castelletto Sopra Ticino, Bellinzago Novarese, Cerano, Gozzano, Grignasco, Varallo Pombia, Romentino, Romagnano Sesia, Borgo Ticino, Invorio, Ghemme, Gattico, San Maurizio d'Opaglio, Suno, Momo, Olgiate Molgora, Robbiate, Barzanò, Costa Masnaga, Osnago, Malgrate, Monticello Brianza, Brivio, Lomagna, Cassago Brianza, Calco, Civate, Cernusco Lombardone, Bellano, Ballabio, Nibionno, Paderno d'Adda, Molteno, Dervio, Crema, Castelleone, Pandino, Lugano, Svizzera, Massagno, Melide, Manno

Richiedi un preventivo per la consulenza acustica
E-mail*
Nome*
Telefono*
Città*
Messaggio*



ISOLAMENTO ACUSTICO:

Casa


Locali


Musica


Azienda


SORGEDIL Di Sorge Vittorio

Ufficio: Cabiate - Via Santambrogio N°17
Ufficio: Roma - Via Raffaele De Cesare N°107
P.I. 03208620132
SORGEDIL Di Sorge Vittorio
Ufficio: Cabiate - Via Santambrogio N°17
Ufficio: Roma - Via Raffaele De Cesare N°107
P.I. 03208620132
Copyright © Sorgedil 2017

ISOLAMENTO ACUSTICO:






Copyright © Sorgedil 2017
Isolamento Acustico anche a: Milano - Bergamo - Brescia - Como - Cremona - Lecco - Lodi - Mantova - Monza - Pavia - Sondrio - Varese - Roma - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Venezia - Verona - Modena - Cagliari
Isolamento Acustico anche a: Milano - Bergamo - Brescia - Como - Cremona - Lecco - Lodi - Mantova - Monza - Pavia - Sondrio - Varese - Roma - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Venezia - Verona - Modena - Cagliari
Isolamento Acustico anche a: Milano - Bergamo - Brescia - Como - Cremona - Lecco - Lodi - Mantova - Monza - Pavia - Sondrio - Varese - Roma - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Venezia - Verona - Modena - Cagliari
Isolamento Acustico anche a: Milano - Bergamo - Brescia - Como - Cremona - Lecco - Lodi - Mantova - Monza - Pavia - Sondrio - Varese - Roma - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Venezia - Verona - Modena - Cagliari
ULTIMI ARTICOLI BLOG:
Torna ai contenuti | Torna al menu