Chiama Gratuitamente Sorgedil

Contatta Sorgedil Isolamenti Acustici
800.92.60.16
info@sorgedil.it
Vai ai contenuti
Oppure Richiedi Gratuitamente:
Compila per essere contattato:

Isolamento acustico soffitto

Servizi▼ > Casa▼ > Isolamento Acustico Soffitto

ISOLAMENTO ACUSTICO SOFFITTO


Isolamento acustico soffitto: è la soluzione per i rumori che provengono dal piano di sopra.
 
La richiesta di insonorizzare il soffitto di una casa è una delle più frequenti che riceviamo: si tratta di un problema molto diffuso in condominio, negli appartamenti, nelle palazzine e anche nelle villette a schiera che hanno tetti in legno comunicanti.
  

Quali sono i rumori che arrivano dal soffitto

  
Sono tanti e diversi i suoni e i rumori fastidiosi provenienti dal soffitto: possono essere causati da persone, bambini, elettrodomestici, oggetti, impianti.
  
Eccone alcuni tra i più odiati: televisione a volume troppo alto, voci, urla e liti dei vicini, salti dei bambini, spostamento di mobili, sedie e divani, caduta di oggetti, forchette e giocattoli; ma sono molto fastidiosi anche la vibrazione della lavatrice, la musica suonata con il pianoforte o la batteria, il rumore della caldaia, dell’ascensore, della stufa a pellet.
  

Dal soffitto possono arrivare suoni, rumori, ma anche vibrazioni

 
Il rumore che proviene dalle urla, dalla televisione, dalla radio è molto diverso dal rumore prodotto da un urto sul pavimento.
  
I primi sono i cosiddetti rumori “aerei” perché viaggiano nell’aria: è proprio attraverso l’aria che si propagano, senza che vi sia un contatto vero e proprio tra la sorgente del rumore e il pavimento o il soffitto. Per fermare questi rumori bisogna creare uno schermo che ne blocchi la propagazione e ne riduca l’intensità.
 
I rumori dovuti a urti, salti o cadute di oggetti, invece, sono detti rumori “da calpestio”: si trasmettono solo in minima parte per via aerea ma sanno propagarsi, molto velocemente, attraverso gli elementi solidi di cui sono composte tutte le case.

I rumori da calpestio hanno un’altra particolarità: si propagano sotto forma di vibrazione e conservano un’intensa forza meccanica.

Per isolare acusticamente un soffitto da questo tipo di rumore non basta interporre pannelli fonoassorbenti e fonoisolanti perché la forza meccanica insita in queste onde sonore è in grado di cercare altre strade bypassando lo schermo creato e diffondersi sfruttando la presenza di qualsiasi altro elemento solido. In altre parole, un colpo sul pavimento del piano superiore si propaga non solo attraverso il soffitto ma anche attraverso le pareti.

Cosa bisogna sapere prima di farsi insonorizzare il soffitto

  
Per realizzare l’isolamento acustico di un soffitto, e perché questo sia efficace bisogna, in sostanza, costruire un secondo soffitto, in pratica un controsoffitto che sia perfettamente disaccoppiato e svincolato da quello esistente e, poi, riempire l'intercapedine con materiali adatti a trattenere i rumori da cui ci si vuole liberare. Questi elementi e pannelli acustici possono avere caratteristiche fonoassorbenti, fonoisolanti, oppure antivibranti.

Insonorizzare Soffitto Condominio
Migliore Insonorizzazione Soffitto
Isolamento Acustico Soffitto Calpestio
Costa Insonorizzazione Soffitto

La scelta del mix di materiali dipende dal tipo di rumore che bisogna trattenere. Non tutti i rumori e suoni fastidiosi, infatti, si comportano allo stesso modo di fronte ad un isolamento acustico. Sorgedil ha una soluzione specifica che scherma i rumori aerei e anche quelli calpestio.
  

Nessun problema di abitabilità con i nostri controsoffitti isolati e insonorizzati

  
È molto importante, per decidere come insonorizzare il soffitto, sapere che i nostri manufatti - composti di lamiera, materiali acustici e cartongesso - sono opere "mobili" che non inficiano l'abitabilità di una stanza. Sono, I nostri controsoffitti isolati acusticamente, a differenza delle opere di altri installatori e dei lavori fai da te, non violano l'altezza minima di un soffitto anche se, a intervento concluso, la soletta finale si trova ad un'altezza inferiore ai 2,7 m.

E questo è un bel vantaggio: significa che puoi scegliere l’isolamento acustico del soffitto migliore e più adatto ai rumori da cui ti vuoi proteggere, senza aver paura di violare la legge e senza darti limiti di altezza.
  

Si può insonorizzare il soffitto anche se ci sono split, lampadari, cassoni, o altro

 
Le nostre soluzioni di isolamento acustico sono sempre realizzate su misura. Si adattano a tutte le forme di soffitto e anche alla presenza di elementi di potenziale ingombro, posizionati a pochi cm dalla soletta, come per esempio i cassoni delle tapparelle, gli split dei condizionatori.

Il nostro manufatto per l’insonorizzazione del soffitto può aggirare gli ostacoli e garantire comunque un’ottima resa acustica.

È possibile anche mantenere le luci, i faretti e i lampadari, abbassandoli a livello del nuovo controsoffitto isolante dopo averli isolarti e schermati acusticamente. A questo proposito ci permettiamo, tuttavia, di consigliare di ridurre i fori sul nuovo controsoffitto e sul cartongesso per mantenere la sua efficacia acustica ai massimi livelli.

Ingombro insonorizzazione soffitto
Isolamento acustico soffitto

Alcune volte potrebbe essere necessario insonorizzare anche pareti e pavimento

 
In contesti molto rumorosi o in edifici costruiti in economia di materiali, l’isolamento acustico del controsoffitto – seppur realizzato con tutti i crismi – potrebbe non essere sufficiente a ridurre adeguatamente i rumori dal piano di sopra.

Potrebbe, infatti, essere necessario aggiungere l’insonorizzazione di una parete della stanza, o anche di più di una.

ATTENZIONE: non è necessario intervenire sulle pareti a priori, si può procedere per gradi iniziando con l’insonorizzazione del soffitto per poi stare a vedere. Se il risultato dovesse non essere abbastanza soddisfacente, si possono completare le pareti in un secondo momento anche dopo alcuni mesi.

A completamento di un intervento di insonorizzazione della soletta si possono aggiungere anche nuove porte acustiche, finestre fonoisolanti e un nuovo pavimento flottante.

In altri casi o in presenza di esigenze speciali, è indicato l’isolamento acustico integrale detto anche “stanza nella stanza”.
 
Per consigli o informazioni, richiedi un preventivo istantaneo, scrivici una mail o compila il form di contatto: rispondiamo sempre in tempi brevissimi.
  

Sorgedil ha una soluzione per ogni problema di rumore dal piano di sopra

  
A seconda dell'altezza delle tue finestre o dei tuoi armadi e in base alle tue preferenze, sono 2 le alternative tra cui scegliere.

Prima di qualsiasi intervento ricorda che Sorgedil fa un accurato sopralluogo a casa tua e fa precise rilevazioni fonometriche per comprendere al meglio la natura dei rumori da schermare e le caratteristiche costruttive dell’edificio
  
Relax superior +
È risolutiva per i rumori dal piano di sopra: scherma efficacemente i rumori “aerei”, quindi le voci, urla, televisione, Home Theater e musica ad alto volume, e anche i rumori da calpestio come i passi, i tacchi, i salti ed gli oggetti che cadono o che vengono trascinati e spostati.

Isolamento Acustico Soffitto Rumore Passi

Viene realizzata, grazie ad una particolare struttura metallica, con un controsoffitto autoportante – che si ancora alle pareti laterali – e che non ha punti di contatto con il soffitto preesistente ed è rivestito di robuste lastre di cartongesso. L’utilizzo dell’esclusiva tecnica SuonoStop™ garantisce un isolamento molto efficace.
 
L’elemento che massimizza la resa insonorizzante di questo tipo di soffitto è la camera d’aria, ovvero lo spazio vuoto riempito con fonoassorbenti che lasciamo tra la soletta esistente e il nostro manufatto. Più è ampia, più consente ai suoni di disperdersi prima di attraversare il nuovo soffitto.
 
A seconda dell’ampiezza della camera d’aria, possiamo realizzare un soffitto con uno spessore compreso tra i 15 e i 22,5 cm.
  
Relax superior
È la nostra soluzione pensata e progettata per insonorizzare un soffitto con il minore ingombro. Ha uno spessore inferiore rispetto alla soluzione Relax superior + e ha una resa molto buona per i rumori aerei: voci e urla, televisione e musica.

Insonorizzare Soffitto Rumore Musica

Viene realizzata creando un soffitto autoportante, senza punti di sospensione al soffitto preesistente, e riempiendo l’intercapedine esistente tra la soletta e il cartongesso di materiali ad alte prestazioni fonoassorbenti e fonoisolanti.

Per poter trattenere adeguatamente anche i rumori da calpestio - passi, tacchi, salti, urti ed oggetti che cadono a terra – anche questa soluzione può essere efficacemente abbinata la tecnica SuonoStop™, ovvero un sistema collaudato di isolamento acustico che sfrutta le proprietà antivibranti di alcuni materiali pur non aumentando l’ingombro complessivo che resta intorno ai 12 cm di spessore.
  
Fai un preventivo istantaneo qui per scoprire subito e senza impegno il prezzo dell’isolamento acustico del soffitto che proponiamo.
 

Ecco come insonorizzare il soffitto di una stanza senza sbagliare

  
Sono 3 i consigli più importanti da tenere in considerazione quando si inizia un isolamento acustico di un soffitto per trattenere i rumori provenienti dal piano di sopra:

  • evitare e annullare qualsiasi ponte acustico
  • isolare con materiali antivibranti che assorbano l’energia meccanica e cinetica delle vibrazioni
  • lasciare una camera d’aria per far dissolvere le onde sonore.

I manufatti Sorgedil sono fatti a regola d’arte e rispettando pienamente ognuno di questi requisiti.

Controsoffitto autoportante: ecco come fare un isolamento acustico del soffitto

  
Per fare un’insonorizzazione del soffitto che funziona c’è un segreto da curare fin da subito: eliminare i ponti acustici.

Applicare pannelli fonoassorbenti e fonoisolanti appiccicandoli direttamente sul soffitto esistente è il modo migliore per non far funzionare l’isolamento acustico. Le onde sonore, e in modo particolare le vibrazioni, cercano qualsiasi passaggio, qualsiasi mezzo per propagarsi e un qualsiasi punto di contatto tra la soletta e il nuovo controsoffitto è un ponte acustico che le onde sanno sfruttare.

Per questa ragione, per funzionare adeguatamente come isolamento acustico, un controsoffitto non deve mai avere nessun punto di contatto con la soletta esistente. Andrà, quindi, realizzato adottando una struttura metallica autoportante che, dovendosi appoggiare alle pareti laterali, dovrà essere adeguatamente isolata da esse mediante l’interposizione di materiale antivibrante.
  

Pannelli fonoassorbenti, fonoisolanti e materiali con proprietà antivibranti

  
Il nuovo controsoffitto va riempito di elementi con proprietà acustiche: come pannelli acustici in materiale fonoassorbente ad alta prestazione e con materiali fonoisolanti.

Per schermare adeguatamente le vibrazioni, tuttavia, l’interposizione di solo materiale fonoassorbente o fonoisolante non è sufficiente. Va aggiunta al mix anche una speciale membrana antivibrante. Questo elemento contiene un materiale, usato anche nella nostra esclusiva soluzione Vibraless™, che vibra quando viene raggiunto da un’onda sonora e, facendolo, ne assorbe e ne riduce l’energia e così facendo, evita che a vibrare siano gli altri materiali della struttura.
  

Una camera d’aria amplifica l’efficacia dell’isolamento acustico del soffitto

 
L’ultimo segreto per un’insonorizzazione efficace della soletta è lasciare che tra il soffitto esistente e il manufatto con funzione di isolamento acustico del controsoffitto rimanga uno spazio vuoto. Il vuoto, infatti, aiuta a dissolvere le onde sonore riducendone l’intensità. Più è ampia questa camera d’aria, più consente ai suoni di disperdersi prima di attraversare il nuovo soffitto; in realtà lo spazio vuoto sarà riempito con strati di materiali fonoassorbenti, con densità e spessori idonei ad attenuare al massimo i movimenti del suono in queste intercapedini.
  

Isolare il soffitto per migliorare il sonno e la vita

 
Eliminare definitivamente i rumori che provengono dal soffitto e dal piano di sopra è un vero investimento in salute: significa proteggersi dal rumore e salvarsi la vita alcune volte.
  

Le conseguenze negative dei rumori sul benessere e sull’apparato uditivo

  
Sentire è un atto involontario: non serve fare attenzione ad un suono per sentirlo. Le nostre orecchie sono programmate per accorgersi di quello che accade intorno a noi e per trasformare in stimoli nervosi i rumori che sentiamo, anche quelli più strani e fastidiosi.

L’obiettivo è quello di farci sopravvivere, destandoci, sia di giorno sia di notte, per evitare i pericoli e riuscire a scappare o a difenderci per tempo.
  
Tornare a dormire, a rilassarsi senza che le orecchie siano continuamente disturbate, infastidite e terrorizzate dai rumori al piano di sopra, è un diritto di chiunque.
  

Quanto costa insonorizzare il soffitto?

  
I prezzi di un isolamento acustico del soffitto sono, sempre, funzione della qualità del lavoro; da intendersi come l’esperienza e la professionalità di chi esegue l’insonorizzazione ma anche con la qualità e la resistenza dei materiali.
  
Il costo dell’isolamento acustico del soffitto va sostenuto 1 sola volta nella vita perché Sorgedil impiega materiali e strutture che non hanno bisogno di manutenzioni speciali, né vanno cambiate, sostituite o aggiustate a distanza di anni.


Perché scegliere Sorgedil?


Professionisti Insonorizzazione SoffittoCompetenza e consulenza: trattiamo i rumori da oltre vent'anni. Abbiamo eseguito migliaia di interventi ma non smettiamo mai di stupirci di fronte alla potenza delle onde sonore e alla loro incredibile capacità di sfuggire e di deviare per potersi propagare.

Progettazione Insonorizzazione SoffittoAnalizziamo sempre le caratteristiche dei rumori che vogliamo isolare e dell'edificio da trattare, con l'obiettivo di definire una strategia efficace che limiti la spesa e l'ingombro.

Centinaia di recensioni confermano il nostro impegno e la nostra professionalità. Guardale su Trustpilot, su Google, sulla nostra pagina Facebook, su Yelp, sul nostro sito e anche su forum specializzati come Edilclima e Ingegneri.info.

Trasparenza Insonorizzazione SoffittoPrecisione: non trascuriamo nessuno degli elementi di un soffitto. Progettiamo e insonorizziamo anche gli impianti di condizionamento, i cassonetti delle tapparelle e predisponiamo le aperture per l'illuminazione. E, con l'obiettivo di limitare i ponti acustici, sconsigliamo l'installazione di molti faretti proprio per evitare di bucherellare tutto il soffitto abbassando, così, il livello di insonorizzazione.

Garazia Insonorizzazione SoffittoGaranzia rischio zero: lavoriamo con cura e attenzione e diamo una vera garanzia sul risultato. Se il nostro lavoro non raggiunge gli obiettivi del progetto di isolamento, rimborsiamo integralmente i clienti senza nemmeno pretendere di avere indietro il materiale installato.

Materiali Sicuri Insonorizzazione SoffittoSicurezza: scegliamo i materiali con approccio scientifico. Non teniamo conto di pettegolezzi e mode passeggere: lavoriamo solo con produttori apprezzati in tutto il mondo, che hanno certificazioni di atossicità e che godono ovunque di un'ottima considerazione sulla base di dati solidi e comprovati.

Detrazione Fiscale Insonorizzare
Non dimenticare che i nostri interventi di isolamento acustico del soffitto sono ammessi alla detrazione fiscale del 50% dell’importo speso. Fino al 31/12/2019 per ottenere l’agevolazione basta allegare alla dichiarazione dei redditi la nostra  fattura e la copia dei pagamenti per bonifico.
 
Pagamenti Dilazionati Insonorizzazione
Sorgedil – grazie al suo accordo esclusivo con Cofidis – offre ai clienti la possibilità di dilazionare l’importo dovuto per gli interventi di isolamento acustico e insonorizzazione del soffitto in 12 rate mensili senza alcun interesse aggiuntivo. Non c’è valutazione creditizia, bastano la carta d’identità, il codice fiscale e un bancomat.

TRUSTPILOT
RECENSIONI GOOGLE MY BUSINESS
Tags: isolamento acustico soffitto, isolamento acustico soffitto prezzi, isolamento acustico soffitto funziona, isolamento acustico soffitto sughero, isolamento acustico soffitto appartamento, isolamento acustico soffitto del condominio, isolamento acustico soffitto cartongesso, insonorizzazione soffitto quanto costa, soluzioni isolamento acustico soffitto, soluzioni insonorizzazione soffitto













I nostri uffici sono Aperti:
dal Lunedì al Venerdì (9.00 - 13.00) e (14.00 - 18.00)


Perchè aspettare? Chiama!


Tutti i numeri sono attivi negli orari sopra indicati: ufficio, cellulare e numero verde.




oppure gratis...




oppure...


CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE
: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

SICILIA: Ragusa e Provincia

SARDEGNA: Tutta l'Isola

Torna ai contenuti