Chiama Gratuitamente Sorgedil

Contatta Sorgedil Isolamenti Acustici
800.92.60.16
info@sorgedil.it
Vai ai contenuti
Oppure Richiedi Gratuitamente:
Compila per essere contattato:

Insonorizzazione Sala Prove Musicale

Isolamento Acustico ed Insonorizzazione Sorgedil

INSONORIZZAZIONE SALA PROVE MUSICALE


Insonorizzazione Sala Musicale

Insonorizzazione Sala Prove Musicale? In una società sempre più chiassosa, dove l'inquinamento acustico provoca danni quasi come quello atmosferico, è quanto mai importante intervenire per migliorare la nostra qualità della vita. L'unica soluzione per impedire ad un suono di penetrare in un ambiente o di uscire da un locale verso l'esterno, è attraverso l'isolamento acustico.

 

Insonorizzazione sala prove musicale: solo con un eccellente isolamento acustico


 
Una situazione riguarda la creazione di ambienti adatti per la riproduzione e la registrazione della musica. Non stiamo parlando solo di studi professionali ma anche di soluzioni molto più semplici per accontentare chi svolge un'attività amatoriale. In entrambi i casi, nonostante ovvi costi differenti, l'obiettivo che si vuole raggiungere non è solo impedire al suono di uscire all'esterno, ma soprattutto di creare un ambiente acusticamente adatto per svolgere attività musicali.

Ogni situazione presenta delle particolarità e tutto dipende dalle esigenze e dalle necessità del cliente. La cosa certa è la necessità dell'intervento di professionisti del settore.

Affidarsi al fai da te è impensabile; anche il più abile degli artigiani deve avere le conoscenze tecniche adeguate per poter progettare e successivamente realizzare un impianto di insonorizzazione che dia risultati soddisfacenti.

Inutile perdere tempo in estenuanti ricerche in rete per trovare improbabili consigli; il Web è pieno di pseudo esperti in acustica che dicono di aver realizzato un locale perfettamente insonorizzato appiccicando alle parete i cartoni delle uova o dei pannelli fonoassorbenti fai da te. Ci sono grandezze fisiche che entrano in gioco che devono essere valutate e calcolate con precisione.



 

L'importanza di rivolgersi a specialisti per l'insonorizzazione di una sala prove musicale


 
Ecco quindi l'importanza di chiedere un preventivo ad una ditta competente.

Un'altra malsana idea che spesso molti hanno, è di richiedere preventivi ad aziende con conoscenze non adeguate.

Il classico esempio è colui che chiama l'impresa edile di fiducia per un preventivo che puntualmente gli verrà fatto e che altrettanto puntualmente verrà paragonato a quello dell'azienda specializzata.

Naturalmente le cifre saranno su pianeti completamente diversi anche perché si tratterà di due soluzioni agli antipodi. Purtroppo la tentazione del risparmio a volte è più forte di qualsiasi ragionamento logico e porta a scegliere l'offerta più bassa.

I risultati si possono facilmente immaginare con un'insonorizzazione finale quasi inesistente, perdita di volume del locale e acustica della stanza compromessa.

Alla fine si è costretti a chiamare i veri specialisti e rifare i lavori con perdita di tempo e denaro.

 
La scelta giusta è rivolgersi ad una realtà seria con anni di esperienza alle spalle e richiedere direttamente online il preventivo. Oggi c'è la possibilità di fare una richiesta praticamente istantanea che fornirà un'idea di massima dei costi dell'intervento. Insonorizzare una sala prove musicale non è uno scherzo; un preventivo istantaneo è senza dubbio il primo passo ma quello successivo è il sopralluogo di un tecnico competente in acustica. Stiamo parlando di un professionista (iscritto nell'elenco nazionale dei tecnici competenti in acustica) che sarà in grado di valutare con precisione il tipo di intervento migliore per quella determinata situazione.

 

L'insonorizzazione di una sala prove musicale con metodo a secco


 
Sia che si tratti di progetti a livello professionale sia che riguardi invece realtà amatoriali, una soluzione costruttiva che trova un largo impiego, è la realizzazione di una stanza nella stanza.

Metodo che per un locale adibito per la musica è molto valido riuscendo ad isolare rumori con una potenza sonora molto elevata.

In pratica si realizza un locale all'interno di quello esistente con pavimento rialzato, pareti e controsoffitto che non avranno nessun punto di contatto diretto con le mura perimetrali esistenti. Verranno create intercapedini successivamente riempite di materiale fonoassorbente come lana di vetro e di roccia per ottenere un adeguato isolamento.

Per la realizzazione si utilizza un metodo di costruzione a secco. In pratica non viene impiagata acqua durante l'assemblaggio. Per le giunzioni non verrà utilizzata malta o similari ma nemmeno collanti, solamente prodotti finiti assemblati con metodi meccanici.

Il vantaggio della costruzione a secco sono tempi più rapidi e un maggior isolamento acustico. Si possono impiegare molti materiali di origine naturale come il sughero biondo e prodotti bioedili, garantendo anche una certa eco-sostenibilità. Oltretutto, non utilizzando sigillanti, saranno facilitate eventuali opere di manutenzione future, vista la velocità nello smontare una struttura unita solo meccanicamente.

 

Una stanza insonorizzata per la musica non è un sogno irrealizzabile


 
Naturalmente per realizzare un progetto del genere servono come detto tecnici con conoscenze specifiche e molta esperienza in modo da garantire un risultato finale di qualità eccellente senza sorprese. Questo comporta costi di un certo livello. Non bisogna però disperare e pensare che costruire una stanza insonorizzata per la musica sia un'impresa proibitiva.

Innanzitutto non bisogna dimenticare che c'è la possibilità di accedere alle agevolazioni per le ristrutturazioni e ottenere rimborsi fino al 50% delle spese effettuate, recuperabili nell'arco di 10 anni. Il Governo italiano ha prorogato il bonus ristrutturazione per tutto il 2019. Se questo non dovesse bastare c'è la possibilità di avere dei piani per pagamenti dilazionati fino a 12 mesi senza busta paga e senza interessi.

Basta volerlo veramente e una soluzione si trova sempre.



Tags: insonorizzazione sala prove musicale, sala musica insonorizzata, insonorizzazione sala prove, isolamento acustico sala prove, insonorizzare sala musica, insonorizzazione stanza per musica


VOCI CORRELATE



CENTRI OPERATIVI

PIEMONTE: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli
LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese
EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia
VENETO: Verona, Vicenza
LIGURIA: Genova, Savona
LAZIO: Roma e Provincia
SICILIA: Ragusa e Provincia
SARDEGNA: Tutta l'Isola





Voto: 0.0/5
Torna ai contenuti