Chiama Gratuitamente Sorgedil

Contatta Sorgedil Isolamenti Acustici
800.92.60.16
info@sorgedil.it
Vai ai contenuti

Oppure Richiedi Gratuitamente:
Compila per essere contattato:

Studio Dei Requisiti Acustici Passivi Degli Edifici

Servizi▼ > Relazioni Acustiche E Misure Fonometriche▼

STUDIO DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI



Valutazione requisiti acustici passiviLo studio dei requisiti acustici degli edifici è un documento, redatto da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale nel quale si valuta - anche in modalità previsionale - l'adeguatezza delle strutture di un edificio rispetto al livello minimo di insonorizzazione previsto per legge.

Cos'è lo studio dei requisiti acustici passivi degli edifici


Serve quindi a verificare che l'immobile abbia, effettivamente, caratteristiche strutturali e di isolamento acustico minime previste dalla legge.

È il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, DPCM, 5/12/97, che definisce - come stabilito dalla L.447/95 - quali standard acustici devono avere obbligatoriamente gli edifici destinati ad ospitare delle persone.

Quando occorre l'analisi dei requisiti acustici passivi degli edifici?


La legge stabilisce che, quando si stanno per costruire edifici o immobili che siano destinati ad essere utilizzati, abitati e fruiti dalle persone, occorre redigere una valutazione - che può essere anche previsionale - dei requisiti acustici passivi.

Tra gli edifici compresi in questo obbligo ci sono gli immobili ad uso umano: più precisamente ad uso residenziale, di ufficio, alberghiero, ospedaliero o di culto.

Rientrano nell'obbligo le nuove costruzioni ma anche le ristrutturazioni, gli ampliamenti e i cambi di destinazione d'uso.

Le regole sui requisiti acustici passivi non si applicano, pertanto, agli ambienti e agli edifici destinati alle attività produttive.

Come si redige questo documento?


Il Tecnico Abilitato valuta - anche sulla base di elementi documentali come mappe, progetti e capitolati - le caratteristiche acustiche di tutti gli elementi dell'edificio e degli impianti tecnologici eventualmente in uso e li confronta con quelli definiti dal DPCM 5/12/97.

La valutazione tiene conto delle caratteristiche di isolamento acustico dei seguenti elementi costruttivi:

  • la facciata
  • i muri
  • le solette di separazione tra i piani
  • gli impianti di riscaldamento, areazione e condizionamento
  • gli ascensori
  • e gli scarichi (es. wc, rubinetti, tubature).

La relazione può concludersi:

  • o con l'accertamento che i requisiti acustici passivi sono rispettati,
  • oppure con una dichiarazione di un programma di interventi per adeguare tutta la struttura ai minimi definiti.

I nostri studi dei requisiti acustici passivi


Sorgedil è in contatto con Tecnici Abilitati in tutto il territorio nazionale che sono competenti, esperti e lavorano senza perdere tempo.

La delicatezza del tema e l'esperienza che occorre per questo tipo di valutazioni suggeriscono che è meglio incaricare esperti della materia. Una valutazione approssimativa o sbagliata dei requisiti acustici passivi conduce al rischio di dover procedere con bonifiche e interventi di insonorizzazione agli immobili oggetti dello studio.

Guarda qui un esempio di studio dei requisiti acustici passivi che abbiamo redatto e consegnato:


Come richiedere uno Studio dei requisiti passivi acustici degli edifici?


Con preventivo istantaneo potrai verificare quanto siano onesti i nostri prezzi per uno studio dei requisiti acustici passivi.

Per farci delle richieste, qui sotto trovi tutti i nostri contatti.
 

Perché scegliere Sorgedil?

 
Tempi rapidi e rispetto delle tue scadenze: le nostre relazioni si distinguono per il loro valore e per la tempestività del nostro servizio.
 
E hanno prezzi onesti e trasparenti: Sappiamo che ci sono tecnici che fanno pagare le loro valutazioni dei requisiti acustici passivi come fossero scritte con oro e diamanti. I nostri sono prezzi adeguati ai nostri tempi e al contesto: controlla tu stesso facendo un preventivo qui.
  
Le nostre relazioni sono tutte redatte e firmate da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale, ai sensi dell’art. 2. commi 6 e 7 della legge 26 ottobre 1995, n° 447 e delibera regionale 17 maggio 1996, n° 13195, riconosciuto dalla Regione Lombardia con Decreto n° 4103/98 e abilitato ad operare su tutto il territorio nazionale.
  
Leggi le decine di opinioni e di recensioni lasciate online dai nostri clienti soddisfatti: le puoi trovare su Google, ma anche su Trustpilot; sul nostro sito e poi sulla nostra pagina Facebook, su Yelp oppure su alcuni forum come Edilclima e Ingegneri.

Tanti clienti hanno scelto di affidare a Sorgedil le relazioni requisiti acustici passivi..
TRUSTPILOT
RECENSIONI GOOGLE MY BUSINESS
Tags: Studio dei requisiti acustici passivi degli edifici, requisiti acustici passivi degli edifici, requisiti acustici passivi ristrutturazione, normativa acustica edifici residenziali, attestazione conclusiva di rispetto dei requisiti acustici passivi degli edifici













I nostri uffici sono Aperti:
dal Lunedì al Venerdì (9.00 - 13.00) e (14.00 - 18.00)


Perchè aspettare? Chiama!


Tutti i numeri sono attivi negli orari sopra indicati: ufficio, cellulare e numero verde.




oppure gratis...




oppure...


CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE
: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

SICILIA: Ragusa e Provincia

SARDEGNA: Tutta l'Isola

Torna ai contenuti