Vai ai contenuti
Compila per essere contattato:
Sorgedil insonorizzare Casa
Sorgedil Insonorizzare Abitazioni






Stanza Insonorizzata e Camera Insonorizzata

Come Insonorizzare...▼ > Musica
STANZA INSONORIZZATA PER LA MUSICA

INDICE DEI CONTENUTI

1. Stanza Insonorizzata
        Camera Insonorizzata
        Stanze Insonorizzate

2. Insonorizzare Stanza Musica
        Cabina Insonorizzata
        Box Insonorizzato
        Isolamento Acustico Sala Prove

3. Foto Sala Musica in Casa

4. Insonorizzazione Musicale
        Stanza Musica in Casa
        Trattamento Acustico Stanza
        Cabina Insonorizzata per Cantare

Domande Frequenti Stanza Insonorizzata
        1. Quanto costa insonorizzare un garage?
        2. Come Costruire un Box Insonorizzato?
        3. Come Silenziare la Batteria Acustica?
        4. Come Isolare Acusticamente una Stanza per Suonare?
        5. Quanti Decibel Emette un Pianoforte?
        6. Come Insonorizzare una Stanza con le Scatole delle Uova?
        7. Quando si Può Suonare il Pianoforte in un Condominio?

Opinioni Stanza Insonorizzata

Richiedi ORA il tuo Preventivo Istantaneo Stanza Insonorizzata

Contattaci ora


Camera insonorizzata, una sala o una stanza per fare musica è la soluzione per suonare, studiare, cantare e registrare a casa propria con la garanzia di un suono eccellente che non disturbi i vicini.

Sorgedil progetta e realizza sale per la musica insonorizzate adatte a qualsiasi strumento o contesto.



1. Stanza Insonorizzata


Stanza Insonorizzata: Come si realizza una sala musica insonorizzata? In sostanza si procede alla perfetta insonorizzazione della stanza esistente.

Questo significa creare una nuova stanza nella stanza insonorizzata, separata da quella esistente da adeguato materiale fonoassorbente e fonoisolante.

Questa nuova stanza insonorizzata dovrà avere un nuovo soffitto insonorizzato autoportante, un pavimento insonorizzato flottante, un isolamento acustico delle pareti ed una porta antirumore. Se la camera ha anche delle finestre, allora occorrerà procedere all'isolamento acustico anche di quelle.

Camera Insonorizzata per Musica
Stanza Insonorizzata per Musica

Clicca qui per vedere la recensione del cliente su Trustpilot del lavoro riferito al video sovrastante.

Cabina Insonorizzata
Box Insonorizzato

Camera Insonorizzata


Camera Insonorizzata: Che aspetto avrà esattamente la stanza insonorizzata per la musica

La nuova stanza insonorizzata avrà un aspetto sostanzialmente identico a quella esistente. Avrà porta e finestre acustiche nella stessa posizione, le stesse prese elettriche e gli stessi interruttori e avrà lo stesso impianto di riscaldamento e condizionamento della stanza originale.

Avrà, però, dimensioni leggermente ridotte: i materiali isolanti acusticamente e le strutture di cartongesso da installare, infatti, ridurranno il volume complessivo di alcuni centimetri su ogni lato.

Per definire esattamente quanto materiale isolante utilizzare occorre una valutazione dell'ambiente da parte di un nostro tecnico che farà alcune misure fonometriche. In particolare utilizzerà un generatore di rumore con cui testerà la tenuta e l'isolamento acustico effettivo delle pareti originali. E sulla base dei risultati, Sorgedil farà un progetto di insonorizzazione. Questo darà la certezza di dosare correttamente i materiali, per non sbagliare né esagerare.

Stanze Insonorizzate


Stanze Insonorizzate: Dove si può fare una sala musica insonorizzata?

Qualsiasi stanza o locale si può trasformare in una sala prove domestica insonorizzata. Una camera della casa o dell'appartamento, ma anche una cantina, un box, un seminterrato, un garage, una taverna, una mansarda o una soffitta.

Ovunque quindi, con un beneficio in termini sia di qualità del suono interna, sia di riduzione del suono all'esterno.

Cabina Insonorizzata per Cantare

Clicca qui per vedere una delle nostre recensione anche su Trustpilot.

2. Insonorizzare Stanza Musica


Insonorizzare Stanza Musica: Materiali per l'isolamento acustico della sala musica

Sorgedil lavora con fornitori di altissimo standing e qualità e sceglie solo materiali e pannelli fonoisolanti e fonoassorbenti atossici ed ignifughi.

Cabina Insonorizzata


Cabina Insonorizzata: Che livello di isolamento acustico garantisce una sala musica?

Il risultato in termini di abbattimento del suono è diverso a seconda dello strumento suonato e del volume prodotto.
In genere per qualsiasi strumento o voce, ad esclusione di batteria e pianoforte, l'isolamento standard che proponiamo ha risultati ottimi all'esterno. In sostanza, i vicini percepiscono un suono simile a quello che percepirebbero con uno stereo a volume normale oppure una conversazione.

Per batteria e pianoforte, invece, consigliamo spessori maggiori di materiale fonoisolante oltre che l'installazione di una pedana antivibrante per il pavimento, dimensionata in base al peso dello strumento. Il risultato in termini di comfort dei vicini, in questo caso, migliorerebbe moltissimo per l'assenza di vibrazioni sugli elementi strutturali dell'edificio.

Box Insonorizzato


Box Insonorizzato: Suonare e cantare ma anche registrare all'interno della stanza musica insonorizzata

Una stanza insonorizzata in questo modo riduce moltissimo l'intensità dei suoni percepibile all'esterno, ma aumenta incredibilmente anche la qualità del suono percepito all'interno. L'assenza di riverbero, infatti, rende queste stanze perfette anche per la produzione e la registrazione.

Isolamento Acustico Sala Prove


Isolamento Acustico Sala Prove: Quanto costa una sala prove insonorizzata

Dal nostro preventivo istantaneo si possono ottenere i prezzi per ogni combinazione o esigenza. Sorgedil realizza stanze insonorizzate per la musica con qualsiasi caratteristica e dimensione.

PREVENTIVO ISTANTANEO STANZA INSONORIZZATA PER MUSICA


3. Foto Sala Musica in Casa


Foto Sala Musica in Casa: Vedi foto stanza pianoforte e batteria: insonorizzazione e correzione acustica soffitto, pareti, pavimento, infisso, cassonetto e porta Bologna



4. Insonorizzazione Musicale


Insonorizzazione Musicale ed Isolamento acustico sala musica? In seguito ad una attenta analisi dei luoghi prescelti per la realizzazione di una cabina insonorizzata e di uno studio di registrazione e ad una serie di misurazioni fonometriche, siamo in grado di progettare, adottando diversi materiali combinati tra loro, per realizzare pacchetti per l'isolamento acustico per pareti, contropareti, soffitti e pavimenti, idonei per il contenimento della rumorosità prodotta all’interno dei locali costruiti, in modo da evitare interferenze tra le sale e soprattutto evitare il disturbo verso i confinanti.

Questo permette di utilizzare spazi come cantine, box e altri spazi senza che le persone o le attività vicine vengano disturbate.

Le finiture interne delle sale in genere vengono concordate in base alle specifiche esigenze, per una correzione acustica idonea agli utilizzi previsti dal cliente.

L'isolamento acustico di una sala prove è un problema da valutare con grandissima attenzione, perché sono in gioco quantità di  energia molto elevate ( tanti dB e soprattutto a basse frequenze); non è  possibile dare una soluzione generica senza avere le dimensioni del problema, ossia di quanti dB dovrà crescere l'abbattimento acustico esistente (che non conosciamo); pertanto noi chiediamo sempre di poter fare un rilievo fonometrico ancora prima di parlare di soluzioni: una misura in orario diurno oppure in orario notturno (dipende dagli orari di utilizzo della sala, per la legge l'orario notturno va dalle 22.00 alle 06.00). Per svolgere un attività, gli enti pubblici richiederanno poi delle certificazioni sul disturbo da rumore prodotto nei confronti dei confinanti, per cui le misure fonometriche saranno comunque necessarie.


Stanza Musica in Casa


Stanza Musica in Casa: Isolamento acustico sala prove

Realizzare una sala per prove musicali, prevede che vengano in primo luogo valutati con estrema attenzione gli ambienti ad essa confinanti, sia per un’attività professionale che per un uso privato, perchè potrebbero nascere seri problemi con il vicinato e rispettare le normative vigenti deve essere il punto da cui partire per una corretta progettazione.

Se la sala prove musicali è per uso privato occorrerà rispettare i limite di normale tollerabilità nei confronti di qualunque vicino, ovvero massimo 3 dB di incremento del rumore di fondo preesistente.

Se la sala musica è per uso professionale occorrerà inoltre rispettare anche le norme comunali e nazionali sui limiti di zona e differenziali.

Generalmente occorre incrementare la prestazione delle murature esistenti di molto, per cui noi consigliamo quasi sempre di realizzare una stanza nella stanza, sacrificando un pò di spazio con delle intercapedini che però daranno un notevole contributo all’isolamento acustico complessivo; contropareti e controsoffitti dovranno essere montati svincolandoli dalle strutture originarie con particolari sistemi di montaggio flottante ed autoportante, evitando così di trasmettere vibrazione alle vecchie strutture; spesso serviranno anche dei pavimenti particolari per completare la scatola ed anche degli idonei serramenti; la prestazione complessiva di tale struttura sarà data principalmente dalla prestazione dell’elemento più debole, per cui occorre sempre studiare tutto nei minimi particolari.

Trattamento Acustico Stanza


Trattamento Acustico Stanza: Isolamento acustico studio registrazione

Nello studio di registrazione, oltre a quanto detto per il punto precedente, sarà importante anche calibrare perfettamente l’acustica interna, ottimizzando i tempi di risposta della sala alle varie frequenze, anche in funzione del tipo di musica e dei gusti personali. Noi utilizziamo tutti i prodotti disponibili in modo da avere la massima flessibilità di scelta abbinata ai migliori costi.

Cabina Insonorizzata per Cantare


Cabina Insonorizzata per Cantare: Isolamento acustico musica e musicisti

La produzione di musica all’interno di un ambiente produrrà quasi sempre delle lamentele da parte del vicinato, vediamo come ci si deve comportare:

Dividiamo l’argomento in due grandi categorie contrapposte, i disturbati ed i disturbatori (questi ultimi spesso inconsapevoli).

Se si viene disturbati da sorgenti di musica proveniente da ambienti confinanti sono generalmente due le strade che si possono intraprendere, insonorizzare i propri locali o far isolare quelli di chi disturba; diciamo subito che da un punto di vista tecnico si otterranno sempre i migliori risultati andando ad intervenire alla fonte del rumore, dove si cercherà di limitare la quantità di energia che andrà a colpire le strutture murarie esistenti, rivestendo con gli idonei sistemi ogni possibile zona di trasmissione; altrettanto se un disturbato dovesse optare per l’isolamento interno del proprio ambiente, sapendo che ogni superficie non trattata ci porterà in casa un po’ di questi suoni non graditi; il disturbato per ottenere che il disturbante intervenga con opere di fonoisolamento, molto probabilmente dovrà dimostrare che la controparte superi determinati limiti imposti dalla legge, e questa valutazione deve essere effettuata con una misura fonometrica; queste misure possono essere eseguite solo da tecnici abilitati dalle regioni, oppure anche da ARPA ma solo quando il disturbo è prodotto da una attività commerciale e non tra privati.

Quando chi potrebbe disturbare è un musicista, è molto probabile che abbia parecchia competenza in materia di suoni ed applichi autonomamente delle protezioni foniche a pareti e soffitti, ma capita spesso che sopravvaluti molto le caratteristiche dei materiali in commercio, in quanto le schede tecniche disponibili riportano dei valori ottenibili solo in laboratorio e non nelle condizioni di reale utilizzo.

Chi usa esercitarsi in casa propria con uno strumento musicale, ritiene spesso che basti adeguarsi ad orari e regolamenti condominiali, mentre in realta le norme a cui farà riferimento un eventuale legale di chi è disturbato, saranno quelle del Codice Civile chiamate di “normale tollerabilità”, molto molto difficili da rispettare ( per alcuni strumenti direi quasi impossibili) ; per chi invece produce musica per fini professionali, quindi sale prova o registrazione, discoteche e locali con musica in genere, ma anche gli insegnanti presso il proprio domicilio, dovranno inoltre rispettare anche tutta la serie di norme cosiddette “pubblicistiche” riportate all’inizio.

Domande Frequenti Stanza Insonorizzata


1. Quanto costa insonorizzare un garage?

Quanto costa insonorizzare un garage? Per capire quanto costa insonorizzare un garage, bisogna conoscere molti parametri; come ad esempio: la pavimentazione esistente, ecc. Tutti i nostri i pacchetti fonoisolanti che vengono realizzati sono progettati su misura in seguito al sopralluogo analitico del nostro tecnico.

2. Come Costruire un Box Insonorizzato?

Come Costruire un Box Insonorizzato? Le nostre conoscenze tecniche in acustica specifiche per la musica, unite alle molte e prestigiose realizzazioni eseguite negli anni, ci consentono di proporre un'ampia gamma di soluzioni per le stanze insonorizzate, dalle più semplici ed economiche, fino a quelle più avanzate e professionali. Quando l’isolamento acustico deve essere massimo, si deve scegliere di fare una struttura fissa.

3. Come Silenziare la Batteria Acustica?

Per sapere Come Silenziare la Batteria Acustica bisogna avere abbastanza esperienza. La batteria può essere silenziata anche grazie a vari materiali di scarto; con materiali molto comuni in commercio; oppure semplicemente acquistando dei veri e propri kit di insonorizzazione per batteria. Però, nessuno delle soluzioni indicate non dà la stessa libertà nel suonare la batteria senza disturbare come una cabina insonorizzata!

4. Come Isolare Acusticamente una Stanza per Suonare?

Come Isolare Acusticamente una Stanza per Suonare? Per un corretto isolamento acustico della stanza per suonare bisonga capire la posizione del locale rispetto ai possibili disturbati, soprattutto le reciproche distanze. Sorgedil insonorizza qualsiasi locale e lo trasforma in una sala prove, in cui poter godere di un suono pulito e di un isolamento che garantisce che nessuno, fuori, verrà disturbato.

5. Quanti Decibel Emette un Pianoforte?

Quanti Decibel Emette un Pianoforte? Un pianoforte può generare una pressione sonora pari, quasi al rumore generato da una strada con forte traffico. Il suono prodotto dal pianoforte può variare tra i 60 dB ed i 100 dB. in questo caso, rimanere nei decibel di legge non ha un significato preciso, quando si parla di rapporti tra privati; occorre fare una valutazione fonometrica dei livelli di rumore di fondo e di rumore immesso nei locali del disturbato per averte dei numeri su cui ragionare, e le variabili sono moltissime. Tornando al pianoforte, che è uno degli strumenti più problematici, bisogna risolvere due tipi di problema: la trasmissione meccanica sul pavimento e la trasmissione acustica su tutte le strutture murarie; pertanto una soluzione seria deve prevedere il trattamento completo del locale utilizzato – pareti, soffitto, pavimento e magari anche gli infissi; ovviamente tutto questo va in realtà dimensionato con dei numeri (ricavati con le misurazioni fonometriche); possono capitare anche situazioni fortunate, dove si arriva a discreti risultati anche con solo una buona pedana antivibrante.

6. Come Insonorizzare una Stanza con le Scatole delle Uova?

Come Insonorizzare una Stanza con le Scatole delle Uova? Si possono leggere, in rete, molte soluzioni casalinghe per l'isolamento acustico dal rumore: per esempio c'è chi consiglia di collezionare centinaia di scatole delle uova da appiccicare alle pareti per un effetto fonoassorbente. La risposta è no. O meglio, le scatole delle uova NON sono isolanti, non impediscono al rumore né di entrare né di uscire. Però sono materiali che migliorano la resa acustica di un ambiente se usati in grandissime quantità ovviamente.

7. Quando si Può Suonare il Pianoforte in un Condominio?

Quando si Può Suonare il Pianoforte in un Condominio? Per evitare i litigi tra i vicini, bisogna affidardi all stesso regolamento condominiale se prevede quali sono gli orari entro i quali è consentito suonare all'interno della propria abitazione. Se non c'è, si può fare riferimento al regolamento di polizia urbana, la quale si base sugli orari e soglie di tollerabilità in base alla zona geografica. Generalmente gli orari consentiti per poter suonare sono compresi tra le 9 e le 12 del mattino e le 16.30 fino alle 19.00.

TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE


Perché scegliere Sorgedil per la realizzazione di una stanza insonorizzata per musica


Il Benessere Acustico è bestseller su Amazon. Vittorio Sorge, titolare di Sorgedil, ha scritto questo libro per spiegare in modo semplice come si risolvono i problemi di rumore.

Rinunciare a suonare è un sacrificio per qualcuno: in realtà, non è necessario. Si può insonorizzare una stanza per cantare, suonare e provare con materiali adatti e una tecnica efficace.

Sorgedil lavora da anni nel settore dell’insonorizzazione ed è nota, nel settore, per la sua precisione e competenza. Vediamo di persona tutti i lavori prima di procedere e definiamo progetti personalizzati e unici. Ad un prezzo onesto.

Stanza insonorizzata con il fai da te è un’opzione che, spesso, è controproducente. Per risparmiare sei costretto a scegliere materiali scadenti e ad accontentarti di una posa approssimativa. Sorgedil ha vantaggiosi accordi con i migliori fornitori mondiali: compra i migliori materiali acustici e li posa con precisione, professionalità e cura. Garanzia di pannelli antirumore ignifughi, atossici e garantiti per efficacia e durata.

Sono centinaia di recensioni dei nostri clienti soddisfatti delle nostre insonorizzazioni destinate alla musica: leggile on line su Trustpilot, su Google ma anche su Yelp; sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook. Trovi opinioni dei nostri lavori anche su forum specifici del settore dell’edilizia come Ingegneri.info ed Edilclima.

Il nostro intervento di isolamento acustico della stanza musica rientra nella categoria di quelli che hanno finalità di recupero del patrimonio edilizio. Ed è, quindi, ammesso – fino al 31/12 - alla detrazione fiscale del 50% (in 10 anni) dell’importo speso. Basta presentare la fattura e la copia dei pagamenti per bonifico.

Grazie ad accordo esclusivo con l’intermediario finanziario Cofidis, diamo possibilitò ai clienti di dilazionare i pagamenti in 12 rate mensili senza alcun interesse aggiuntivo. Senza nessuna documentazione fiscale: bastano un bancomat, la carta d’identità e il codice fiscale.

Tanti clienti hanno scelto di affidarsi alla Sorgedil per realizzare il loro studio musicale.
OPINIONI STANZA INSONORIZZATA
OPINIONI CAMERA INSONORIZZATA
Camera Insonorizzata
What we needed: sound isolation for a music room/living room.

My wife and I being opera singers (and I having been assaulted in the past for practicing at home (this was in a different country)), I know the need of acoustic isolation, both for my own mental well being (a singer cannot sing well when one is always worried if he is disturbing the neighbours), and for the well being of my neighbours.

Searching online and at music stores, I called the one place that had the best reviews for musicians and regular people alike, SORGEDIL. I am glad I did.

After initial contact, the acoustician came over, made measurements (both with us singing and with ambient sound), made his recommendations based on our needs/budget (this was pre-COVID), and (with that estimate in hand) we had the ceiling done and they created a door and frame in an archway into the living room. We were adamant that we did not want a 'recording studio' feel to the music room/living room, but we needed a good level of soundproofing. This was in 2018/2019. When the work was done it was excellent (although the workers for the ceiling were a bit sloppy during the process (smashing the gate sensor in the driveway (which they did repair after a phone call to Sig. Sorge)) the end result was FANTASTIC. When the door was ready (only delayed due to Christmas/New Year), it was installed and adjusted expeditiously (these workers were consummate professionals). Afterwards, I spoke to the neighbours and they were all complimentary about the lack of sound coming from our new apartment (I'm a Wagnerian singer, so that's a huge compliment for SORGEDIL).

Jump to 2020. The neighbours upstairs are home all the time now, blast techno music, and walk and speak loudly which can be heard through a shared vertical wall (again, this was not a problem pre-COVID restrictions/lockdown because they were at work during the day which allowed me to teach/practice in peace). If we can hear that, then they can surely hear us.

This is, of course, a problem when teaching online and making recordings (to be fair, the neighbours (including upstairs) are very tolerant of our needs to practice/do online teaching/make recordings, but they don't understand that someone else's techno or shouting isn't conducive to a good lesson/recording).

It is obvious that what was predicated on life pre-COVID needed to be updated. And so, we've spoken to SORGEDIL again (the owner called me back within an hour of sending my email explaining what I needed) and we will be making an appointment for further work (walls and possibly windows, if we can afford it), not because of any insufficient work done previously, but because of the PROFESSIONALISM of the work already done and their understanding our need, budget, and financial limitations.

I recommend SORGEDIL...highly.

Sig. Peter Furlong
Isolamento acustico stanza per batteria
Mi sono rivolto alla ditta SORGEDIL per l' insonorizzazione di una parte della mia mansarda per adibirla a sala musica. Io sono un batterista quindi il lavoro era molto delicato. Prima hanno fatto un sopralluogo e hanno misurato effettivamente l 'entita del lavoro da svolgere. Devo essere sincero essendo in un appartamento avevo paura che comunque si sarebbe sentito qualcosa. Invece devo dire che hanno fatto un buonissimo lavoro. Per cui consiglio questa azienda per questo tipo di lavoro.

Sig. Bartolucci Marco, Noviglio (MI)
Stanza insonorizzata
Questa è una recensione molto onesta (Nel senso che non voglio nascondere niente. Se potessi, farei questo 4.5 stelle.), ma non fraintendetemi, sono molto soddisfatto di SORGEDIL. Perché non cinque stelle, allora? Piccole cose che, se questo dovesse essere accettato nello spirito in cui scrivo, quello della soddisfazione per il loro lavoro, SORGEDIL sarà ancora meglio. Sono un cantante lirico (un Heldentenor) ed è molto necessario che io possa studiare e cantare nel mio appartamento senza disturbare i vicini. L'acustico di SORGEDIL è venuto a misurare i livelli di decibel e anche il soffitto e le pareti e poi ha offerto la sua opinione (soffitto e porta) per una stanza. Abbiamo discusso il tipo di isolamento acustico di cui avevo bisogno. Quando il piano è stato preparato, i costruttori del soffitto sono arrivati entro tre giorni. Rispetto all'acustica, questi costruttori erano meno professionali di quanto ho presunto (mi chiedevano cosa si doveva fare, non sapendo cosa era stato pianificato (hanno dovuto chiamare l'ufficio più di due volte). Lavoravano senza alcun equipaggiamento protettivo (occhiali, maschere) ed erano più cavallerizzabili per quanto riguardava la propria sicurezza. Quando ho chiesto dei dispositivi di protezione, mi hanno detto che stavano bene. Alla fine, però, il loro lavoro è stato eccezionale e sono rimasto piacevolmente sorpreso. Poiché la costruzione stava avvenendo nel mese di dicembre, la porta è stata ritardata a causa della pausa natalizia. Quando la porta era pronta, è stata installata in pochi giorni ed è ancora più bella del previsto. Gli operai (diverso dai lavoratori per il soffitto) che hanno installato la porta erano professionali come avevo sperato. Per concludere, raccomando vivamente SORGEDIL. Vorrei solo suggerire che tutti i lavoratori siano il più professionale possibile fin dall'inizio. Una prima impressione è molto importante. Ancora una volta, Consiglio vivamente SORGEDIL (e Sorge, Vittorio in particolare) e sono contento del risultato (e lo stesso vale per i miei vicini).

Sig. Peter Furlong, Bergamo
Box insonorizzato
Puntuali, veloci, precisi, competenti e trasparenti: in poche parole professionali. Metto 4 perché devo ancora fare i primi test con tutta la band all'interno del mio studio. Da come ho visto che hanno lavorato non ho timori ma sono sicuro che se dovessi avere anche il minimo problema Vittorio e il suo team risponderebbero all'istante. La prova fonometrica prima di fare il preventivo è la garanzia che hai davanti dei professionisti. Sono assolutamente soddisfatto della mia scelta. Grazie

Attilio Coldani, Livraga
Cabina Insonorizzata
Un capolavoro! Ho seguito l'installazione passo dopo passo ed ho potuto apprezzare la qualità dei materiali impiegati, la competenza e l'attenzione dei due installatori e del serramentista (che ringrazio nuovamente e saluto), la supervisione costante del titolare Sig. Vittorio Sorge che, dal primo contatto informativo in poi, è sempre stato disponibile a chiarire dubbi e consigliarmi nella scelta del prodotto più adatto alle mie esigenze.
Seri, precisi, puntuali: il Sig. Sorge e tutti i professionisti che godono meritatamente della sua fiducia sono la dimostrazione che la voglia di far bene produce ottimi risultati.
Grazie ancora.

Sig.ra Casanova, Ravenna
Isolamento Acustico Sala Prove
Dopo accurate ricerche, mi sono rivolto alla Sorgedil per il sopralluogo e lavoro di insonorizzazione stanza per musicista. Superiore alle aspettative la cura dei dettagli sia in termini di competenza del sopralluogo, sia circa la realizzazione. Veramente soddisfatto del lavoro e del sostegno del Sig. Sorge e della sua squadra. Grazie

Luigi Emmanuele, Milano
Sala Musica In Casa
- prima parte: Ad aprile 2016 ebbi necessità urgente di una cabina silente per la mia attività lavorativa di "speaker/voiceover" e, non sapendo a chi rivolgermi, guardai su internet che mi propose SORGEDIL e alcune altre aziende alle quali chiesi un preventivo. L'unica che mi rispose celermente fu SORGEDIL che mi fece un ottimo preventivo. Seguirono piccole difficoltà di comunicazione dovute al fatto che avevo urgente necessità della cabina, difficoltà che furono poi ben superate e oggi dispongo di un valido prodotto con il quale svolgo la mia attività lavorativa da un anno e mezzo. I tecnici che vennero a montare la cabina furono squisiti, puntuali, disponibili e cortesi.

- seconda parte: Oggi, agosto 2017 ho necessità di traslocare la cabina in altra abitazione e naturalmente mi rivolgo a SORGEDIL che prontamente mi risponde venendomi in aiuto riguardo alcuni dettagli molto importanti. Il trasloco avverrà a fine settembre, ma pubblico questa recensione già ora perché so di essere in buone mani. SORGEDIL è il mio riferimento per l'isolamento acustico.

Francesca Zucchero, Lodi
Stanza Musica in Casa
In questi giorni SORGEDIL ha appena concluso un cantiere nella mia scuola per creare un'aula canto, il tecnico mi ha fissato velocemente un sopralluogo e altrettanto velocemente ho ricevuto il preventivo che si è rivelato più interessante degli altri, non tanto per il prezzo quanto per la professionalità con la quale sono stati determinati i lavori da fare: in parole povere mentre altri preventivano un lavoro (come fosse una sala di registrazione) Sorgedil su indicazione del tecnico mi ha preventivato un intervento adeguato al risultato richiesto permettendomi di risparmiare sulla realizzazione dell'aula.
La competenza, la velocità e la disponibilità sono state fondamentali nella decisione di affidare a SORGEDIL il lavoro.

Silvano Mazzoli - Darfo Boario Terme (BS)
VIDEO RECENSIONI CABINA INSONORIZZATA

Tags: stanza insonorizzata, camera insonorizzata, stanze insonorizzate, insonorizzata, insonorizzare stanza musica, trattamento acustico sala prove, insonorizzazione roma, cabina insonorizzata, box insonorizzato, isolamento acustico sala prove, trattamento acustico stanza, box insonorizzati, insonorizzazioni acustiche, sala musica in casa, insonorizzazione musicale, isolamenti acustici, sorgedil isolamenti acustici, stanza musica in casa, cabina insonorizzata per cantare, cabine e box insonorizzati, pareti insonorizzate per musica, cabine acustiche
 
 
Perchè aspettare? Chiama ora!
Numero Verde Gratuito Attivo 24 ore su 24 - 7 giorni su 7
Oppure, compila subito il modulo sottostante









CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

Torna ai contenuti