Vai ai contenuti
Compila per essere contattato:
Sorgedil insonorizzare Casa
Sorgedil Insonorizzare Abitazioni






Isolamento acustico facciate dai rumori esterni

Blog e Gallery ▼ > Articoli Isolamento Acustico
ISOLAMENTO ACUSTICO DELLE FACCIATE DAI RUMORI PROVENIENTI DALL'ESTERNO



Isolamento Acustico Facciata


Isolamento acustico delle facciate dai rumori provenienti dall'esterno? Le finestre ed i cassonetti degli avvolgibili sono i maggiori responsabili del rumore proveniente dall’esterno. Per ottenere un buon risultato di isolamento acustico si devono migliorare le caratteristiche del vetro, del serramento, del cassonetto, del sottofinestra, delle bocchette di aerazione. La semplice sostituzione di un vetro semplice con un vetro camera non dà buoni risultati. Meglio posare due vetri più pesanti o meglio ancora stratificati.


La tenuta all’aria dei serramenti è un buon sistema per migliorare il fonoisolamento. La tenuta all’aria dei serramenti è identificata da 5 diverse classi. La classe 0 per i serramenti non sottoposti a prova, le classi dalla 1 alla 4 sono ordinate dalla permeabilità più alta alla più bassa. La classe 4 è quindi la migliore.


infissi-isolamento-acustico
Richiedi informazioni gratuite. Rispondiamo sempre entro 24 ore


Anche le griglie di ventilazione sono elementi attraverso cui il rumore si trasmette. Esistono dispositivi che consentono di limitare la rumorosità delle prese d’aria.

I muri isolano acusticamente dal rumore proveniente dall'esterno in due modi:


- con il loro peso (legge della massa: maggiore è il peso, maggiore è l’isolamento offerto)
- con il loro effetto smorzante (pareti leggere)


Per migliorare l’isolamento acustico di una parete si può intervenire con sistemi leggeri, molto efficaci alle alte frequenze. Si tratta di contropareti di gesso rivestito che possono essere incollate (senza punti rigidi) alle pareti esistenti, oppure fissate su orditure metalliche montate sulle pareti. Attenzione che non vengano a contatto con il pavimento o il soffitto: ogni punto rigido ne diminuisce enormemente l’efficacia. Servono quindi nastri e guarnizioni elastiche.

Isolamento acustico delle facciate dai rumori provenienti dall'esterno: Rw misura il potere fonoisolante


Più è elevato, meglio è. Al contrario Lnw che è un indice del potere fonoisolante dei pavimenti, esprime il rumore che passa e quindi più è basso e meglio è.

La misura di Rw e Lnw viene effettuata in laboratorio e riguarda solo la struttura misurata. Nella pratica invece ogni struttura (parete, pavimento, porta, ecc.) è collegata con le strutture contigue a cui trasmette il rumore. Il potere fonoisolante Rw quindi va corretto per tener conto di tali percorsi laterali e si indica con R’w.

Nel percorso da un ambiente A ad un ambiente B l’energia sonora si trasforma in lavoro e parte di questo in calore all’interno della parete di separazione. Il calore viene smaltito, l’energia rimanente si trasmette all’ambiente B. Minore è quest’ultima, maggiore è il potere fonoisolante della parete. Una parte dell’energia viene riflessa e torna in A, se è una frazione importante il muro si dice riflettente, altrimenti è fonoassorbente.

Il rumore del traffico e dei mezzi pubblici (tram e metropolitane) si trasmette in tutti i modi possibili e su tutti i percorsi possibili. Le vibrazioni prodotte in un ambiente emergono in quello contiguo come rumori aerei A, ma si trasmettono anche sulle strutture vicine. I rumori aerei si trasformano in vibrazioni nelle strutture e si trasmettono agli ambienti vicini. Non sempre è la parete divisoria a trasmettere direttamente il rumore, ma possono essere le pareti laterali.



Perchè aspettare? Chiama ora!
Numero Verde Gratuito Attivo 7/7 dalle 9.00 alle 19.00
Contatti Sorgedil Insonorizzazione Soffitto
Oppure, compila subito il modulo sottostante e richiedi informazioni GRATUITE
Sarai contattato entro 24 ore







CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

Torna ai contenuti