Vai ai contenuti
Compila per essere contattato:
Sorgedil insonorizzare Casa
Sorgedil Insonorizzare Abitazioni






Isolamento acustico vano ascensore

Sorgedil: Insonorizzare
Pubblicato da in Isolamento Acustico Casa · 19 Marzo 2020
Tags: aziendatruffapavimentocabina
ISOLAMENTO ACUSTICO VANO ASCENSORE



Isolamento acustico vano ascensore


Il rumore prodotto dagli ascensori costituisce un problema tanto diffuso e frequente da richiedere un'attenzione particolare. Una parte della nostra descrizione sarà dedicata alla normativa esistente la cui conoscenza può risultare molto utile per dirimere eventuali controversie legate al disturbo che deriva dalle immissioni di rumori molesti.

Oggi sono disponibili sul mercato impianti ascensoristici dalla moderna tecnoloigia privi di locale macchine dotati di motori sempre più compatti, posti nello stesso vano di corsa della cabina, nella fossa o in sommità. Questi impianti sono invero, più rumorosi poichè il rumore si propaga in tutto il vano di corsa e per tutto l'edificio dato che il gruppo motore non è racchiuso nel tradizionale locale macchine.

Il rumore dell'ascensore si propaga più per via solida (vibrazioni tramesse nelle strutture murarie) che per via aerea.

Nella valutazione del Comune per il permesso di costruire (la ex concessione edilizia) la norma di riferimento è il D.P.C.M. 05.12.1997 che stabilisce i requisiti acustici degli impianti tecnologici interni agli edifici. Il decreto fissa per il rumore prodotto dagli ascensori nelle abitazioni attigue il limite massimo di 35 dB.


Isolamento acustico vano ascensore: Gli ascensori


Si possono distinguere due tipologie:

- gli ascensori idraulici a pistone;
- gli ascensori elettrici a fune.

La prima tipologia è la più silenziosa ed il compressore idraulico che lo comanda va montato in un apposito locale isolato su supporti antivibranti, costa di più dell’altra tipologia ed hanno una corsa ridotta che ne limita l’impiego negli edifici più alti. Gli ascensori a fune sono trainati da un motore elettrico che è posto sopra il vano ascensore e le cui vibrazioni vanno isolate con supporti antivibranti. Tutta la pavimentazione della sala sarà posta su massetto galleggiante su 2 strati stesi a facce contrapposte.

L'isolamento acustico va fatto anche alle pareti ed il soffitto del vano tecnico in cui è posta la macchina.

La muratura del vano in cui scorre l’ascensore dovrà essere più pesante, almeno 250 kg/m2 a cui, all’interno degli appartamenti confinanti, verrà addossato un contromuro in laterizio di almeno 8 cm con un'intercapedine di 6 cm insonorizzata con almeno 5 cm.

In alternativa la controparete potrà essere costituito da una parete leggera in gesso rivestito su telaio metallico da 4,9 cm con intercapedine isolata acusticamente con lana di vetro e doppio pannello di cartongesso, di cui uno standard ed uno accoppiato con la gomma piombo. Per insonorizzare ulteriormente la trasmissione di rumori laterali in fase di progetto è opportuno prevedere il vano tecnico in cui scorre l’ascensore e su cui appoggia il motore opportunamente insonorizzato acusticamente dal resto del fabbricato.




Tags: isolamento acustico vano ascensore, insonorizzazione vano ascensore, insonorizzare parete ascensore, insonorizzare vibrazioni vano ascensore


VOCI CORRELATE




CENTRI OPERATIVI

PIEMONTE: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli
LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese
EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia
VENETO: Verona, Vicenza
LIGURIA: Genova, Savona
LAZIO: Roma e Provincia
SICILIA: Ragusa e Provincia
SARDEGNA: Tutta l'Isola




Voto: 0.0/5
SORGEDIL Isolamenti Acustici
  • Ufficio: Lombardia - Cabiate - Via Santambrogio N°17, 22060
  • Ufficio: Lazio - Roma - Via Raffaele De Cesare N°107, 00179
P.I. 03208620132
Copyright © Sorgedil 2017
Isolamento Acustico anche a: Milano - Bergamo - Brescia - Como - Cremona - Lecco - Lodi - Mantova - Monza - Pavia - Sondrio - Varese - Roma - Torino - Genova - Bologna - Firenze - Venezia - Verona - Modena
Torna ai contenuti