Chiama Gratuitamente Sorgedil

Contatta Sorgedil Isolamenti Acustici
800.92.60.16
info@sorgedil.it
Vai ai contenuti
Oppure Richiedi Gratuitamente:
Compila per essere contattato:

Trattare acusticamente il rumore dell'ascensore

TRATTARE ACUSTICAMENTE IL RUMORE DELL'ASCENSORE


Insonorizzare Rumore dell'ascensore

Quando, in un condominio, c'è un ascensore particolarmente rumoroso accade che:

  • spesso, ad essere disturbati sono solo i condomini che hanno pareti adiacenti al vano ascensore o al locale macchine
  • chi non sente rumore non vuole accollarsi la spesa per l’insonorizzazione
  • in generale, per evitare di spendere una fortuna, non si fa niente e
  • l'ascensore rumoroso continua a disturbare sebbene si possa trovare una soluzione.

Perché l'ascensore fa rumore


L’ascensore fa rumore per diverse ragioni e in diversi momenti del suo funzionamento: ad esempio alla partenza dai piani, al momento dell’apertura o chiusura delle porte, durante il percorso o nella fase di fermata.

Una scarsa lubrificazione delle guide potrebbe essere la causa: in questi casi si nota che il rumore dell'ascensore diminuisce nei periodi immediatamente successivi alla manutenzione.

Oppure, il motore potrebbe essere appoggiato su un piano senza adeguati elementi antivibranti oppure su supporti antivibranti usurati.
Il rumore, poi, potrebbe essere causato dall’usura di alcune parti dell’argano dell’ascensore.

Risolvere il problema del rumore dell’ascensore


Premettiamo che isolare il vano ascensore è un’operazione inutile.

Il rumore dell'ascensore è connesso con gli urti e le vibrazioni che emette e questi elementi si trasmettono a tutta la struttura dell’edificio.

Se anche si foderasse l’interno del vano ascensore con quintali di materiale fonoisolante e con migliaia di pannelli fonoassorbenti, il rumore si trasmetterebbe ugualmente sfruttando l’elasticità del calcestruzzo e diffondendosi per i pilastri e i solai.

Sorgedil, però, può aiutare in questa situazione.


Sopralluogo per cercare dove l’ascensore fa rumore


Sorgedil, in questi casi, si allerta subito e fa un sopralluogo insieme all’ascensorista, ovvero la ditta che ha installato l’ascensore oppure chi si occupa della sua manutenzione.

Dalla nostra esperienza abbiamo imparato una serie di pratiche che permettono di risolvere il rumore dell'ascensore in tempi rapidi e con interventi poco costosi a cui, di solito, non si pensa perché non sono indispensabili per il suo funzionamento.

Ad esempio, ecco alcune delle nostre proposte per un ascensore che fa rumore.

Potremmo consigliare l’installazione di lubrificatori automatici che mantengano le guide oliate senza attendere la manutenzione.

Oppure prevedere un cambio di posizione per le pompe che emettono più ronzio, oppure puntare sulla bonifica del gruppo motore dell'ascensore: una serie di interventi di correzione, come per esempio: la sostituzione di alcuni cuscinetti, l’inserimento di apposite guarnizioni nei sistemi di fissaggio oppure il posizionamento del motore su supporti antivibranti adeguati, non scelti a caso, ma selezionati sulla base della frequenza di risonanza del sistema.

O altri piccoli interventi che, tutti insieme, potrebbero ridurre di molto il rumore dell'ascensore percepito.

Lo stesso livello di esperienza ci consente di dare indicazioni e suggerimenti anche per ridurre il rumore di un’autoclave o di una stufa a pellet.

Isolamento acustico delle pareti delle case


Se, nonostante gli interventi di correzione, il fastidio del rumore dell'ascensore non dovesse per nulla migliorare, allora è possibile intervenire sul singolo appartamento per un’insonorizzazione.

Spesso si spera di poter risolvere il problema con l'isolamento acustico della parete più prossima al vano ascensore, ma altrettanto spesso ci si rende conto che questa soluzione non è sufficiente. Una rilevazione fonometrica e lo studio delle caratteristiche dell’edificio potranno dare questa risposta.

La migliore soluzione per isolare una stanza o una camera da letto dal rumore dell’ascensore è progettare una stanza completamente insonorizzata, una "stanza nella stanza": quindi procedere all’isolamento acustico di tutte le 4 pareti verticali, del pavimento e del soffitto.

Con l’utilizzo delle nostre tecniche esclusive Vibraless™ e SuonoStop™ è possibile insonorizzare dal rumore dell’ascensore e proteggere anche dal fastidio generato dalle vibrazioni.


Isolamento acustico soffitto
Isolamento acustico pavimento
Isolamento acustico parete
TI POTREBBERO ANCHE INTERESSARE:

Perché scegliere Sorgedil?


L’esperienza dei nostri tecnici è preziosa e questo è evidente in situazioni come queste: sapere dove intervenire e come è un vantaggio non indifferente. Permette di risparmiare tempo, denaro e di ottenere risultati efficaci e in poco tempo. Lo diciamo sempre, l’insonorizzazione non è un argomento per tutti.

SORGEDIL studia la soluzione per la tua casa programmando una visita, facendo delle misure fonometriche e analizzando le caratteristiche dell’edificio. Nessuna soluzione standard o preventivi fatti al telefono: prendiamo sul serio il tuo problema e ti dedichiamo la massima cura e attenzione.

Sei garantito: la nostra Garanzia Rischio Zero ti tutela. “Soddisfatti o rimborsati: saranno le misure fonometriche (fatte prima e dopo l’intervento) a dimostrare l’efficacia dei nostri lavori. Se i risultati non fossero sufficienti, ti spetta un rimborso totale della spesa sostenuta; e potrai tenerti il nostro manufatto e i materiali.

Sono decine le recensioni positive che lasciano i clienti soddisfatti: le trovi on line, sulla nostra pagina Facebook, ma anche su Trustpilot, su Google, su Yelp; sul nostro sito e in alcuni forum specifici del settore dell’edilizia, come Ingegneri.info ed Edilclima.

Acquistiamo e utilizziamo materiali atossici, completamente ignifughi e che garantiscono risultati efficaci e lunghe durate. Selezioniamo solo produttori di alto livello, controllati in tutti il mondo che lavorano con tecnologie innovative.
  
Non dimenticare che i nostri interventi sono ammessi alla detrazione fiscale del 50% dell’importo speso. Fino al 31/12/2019 per ottenere l’agevolazione basta allegare alla dichiarazione dei redditi la nostra fattura e la copia dei pagamenti per bonifico.
 
Spendere per un isolamento acustico è un investimento in salute e benessere: da oggi Sorgedil – grazie al suo accordo esclusivo con Cofidis – offre ai clienti la possibilità di dilazionare i pagamenti dovuti pagandoli, al massimo, in 12 rate mensili senza alcun interesse aggiuntivo. Non c’è valutazione creditizia, bastano la carta d’identità, il codice fiscale e un bancomat.
TRUSTPILOT
Tags: insonorizzazione rumore ascensore, isolamento acustico rumore ascensore, come eliminare il rumore dell'ascensore, insonorizzare rumore ascensore
 













I nostri uffici sono Aperti:
dal Lunedì al Venerdì (9.00 - 13.00) e (14.00 - 18.00)


Perchè aspettare? Chiama!


Tutti i numeri sono attivi negli orari sopra indicati: ufficio, cellulare e numero verde.




oppure gratis...




oppure...


CENTRI OPERATIVI


PIEMONTE
: Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano, Cusio, Ossola, Vercelli

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza, Brianza, Pavia, Sondrio, Varese

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia

VENETO: Verona, Vicenza

LIGURIA: Genova, Savona

LAZIO: Roma e Provincia

SICILIA: Ragusa e Provincia

SARDEGNA: Tutta l'Isola

Torna ai contenuti